Stefano Vinti, avvocato di parte ricorrente, contesta dinanzi al T.a.r. Veneto la violazione degli articoli 1 e 2 della L. n. 381/1991 per avere l’impresa aggiudicataria impiegato il personale volontario in misura non marginale e complementare, bensì sostitutiva degli addetti professionali nell’esecuzione del contratto di appalto

Il T.a.r. Veneto (Sez. III) con una recente sentenza (n. 32 del 5 gennaio 2022) è intervenuto in ordine alla violazione degli articoli 1 e 2 della L. n. 381/1991 concernenti il riparto di attività nelle società cooperative sociali tra operatori professionali e soci volontari per la gestione dei servizi socio sanitari e degli articoli […]

read more